Internal Dealing e informazioni privilegiate

Con Internal Dealing si identificano le operazioni di compravendita sui titoli di una società quotata da parte dei propri amministratori, sindaci e top manager.

La normativa ha posto in capo a questi soggetti l’obbligo di comunicare al mercato tempestivamente qualsiasi operazione di acquisto/vendita compiuta sui titoli della loro società (art. 114, 7° comma T.U.F. e artt. 152-sexies e seguenti del Regolamento Emittenti Consob 11971/99).

In questo quadro il Consiglio di Amministrazione di Openjobmetis ha approvato la procedura per la gestione interna e la comunicazione all’esterno delle informazioni privilegiate ai sensi del Criterio Applicativo 1.C.1 del Codice di Autodisciplina, ha istituito il registro delle persone che hanno accesso alle informazioni privilegiate ai sensi dell’art. 115-bis del TUF e ha approvato la procedura in materia di internal dealing relativa alle operazioni di acquisto, vendita, sottoscrizione e scambio di azioni della Società, ovvero di strumenti finanziari a esse collegati compiute da soggetti rilevanti.

Ultima Modifica 11/11/2016